Consorzio di tutela DOP Terra d'Otranto   
Home  |  Chi Siamo  |  Olio DOP  |  Olio Bio  |  Olio d'Oliva  |  Rin-Tracciabilità del Prodotto
   Il Territorio
   Gli Associati
   Area Riservata
   Le Nostre Etichette
   Foto Gallery
   News
   Contatti
3/21/2018 Indice News
A SCUOLA DI INNESTI SU OLIVI SECOLARI
Comunicato stampa del 21 marzo 2018 ISTITUTO “PRESTA-COLUMELLA” LECCE IL FUTURO DELL’OLIVICOLTURA SALENTINA Sabato 24 marzo 2018 ore 9,00 / 12,00 Sabato 24 marzo 2018 dalle ore 9,00 presso l’azienda Panareo, annessa all’Istituto Tecnico Agrario “Presta-Columella” di Lecce, si svolgerà una giornata tecnica all’interno del percorso di Alternanza Scuola Lavoro che l’Istituto ha pianificato per le classi quinte indirizzo agrario nell’anno scolastico in corso, in collaborazione con il Consorzio Tutela Olio DOP Terra d'Otranto. Diverse le strade percorse dalla ricerca per giungere alla soluzione del problema Xylella fastidiosa, il temibile batterio che sta devastando l’olivicoltura salentina, anche se ancora, purtroppo, la soluzione definitiva appare lontana. Nella mattinata di sabato un gruppo di esperti innestatori insieme ai docenti di Produzioni Vegetali guideranno gli studenti nell'attività teorico-pratica degli innesti sulle piante di olivo con diverse tecniche: 1) marza/rametto inserita direttamente nel tronco a m/foro ricavato con trapano a batteria; 2) marza/corteccia innestata 'a finestra' (pezza) su corteccia fessurata a lamelle; 3) 'a corona parziale' su tronco, mediante asportazione di un cuneo di legno/corteccia. La tecnica dell’innesto non potendo salvaguardare le varietà, mira almeno a tutelare la forma di allevamento di quelle presenti oggi nel Salento soprattutto nella speranza, che ancora non possiamo dire quanto fondata, di salvare parte degli alberi monumentali che per millenni hanno caratterizzato il paesaggio rurale del Salento. Alberi che certamente concorrono insieme ai muretti a secco, alle masserie fortificate e alle torri costiere ad alimentare quel turismo estivo che sicuramente ha come meta principale le acque cristalline del nostro mare, ma che ci piace pensare venga anche attirato dalla vista di quelle splendide chiome verdi che a partire dalla “mezzaluna fertile” hanno iniziato a popolare tanti territori del mar mediterraneo. Gli innesti, con tecniche appropriate, saranno eseguiti sugli olivi con forma di allevamento tradizionale, sulle piante allevate con sistema di allevamento intensivo e, non ultimo, sull’impianto superintensivo presente nell’azienda dell’Istituto.
Home | Chi Siamo  
Consorzio Tutela Olio DOP Terra d'Otranto - Via Petraglione, 5 - 73100 Lecce (LE) - info@oliodopterradotranto.it